09/01/2018

Il Prof. Carlo Carraro, membro del Comitato Strategico della Fondazione CMCC, è il nuovo Presidente della European Association of Environmental and Resource Economists (EAERE). 
Il suo mandato presidenziale, della durata di due anni, è iniziato infatti il 1 gennaio 2018, e si concluderà il 31 dicembre 2019.
Ha rivestito inoltre il ruolo di President-Elect nel 2016 e nel 2017, e ricoprirà il ruolo di Past-President per altri due anni, alla fine del suo mandato.

La European Association of Environmental and Resource Economists (EAERE) è un’associazione scientifica internazionale che vede fra i suoi principali obiettivi: il contribuire alla sviluppo dell’economia dell’ambiente e delle risorse naturali come scienza, promuovendo anche la sua applicazione; incoraggiare e migliorare la comunicazione tra insegnanti, ricercatori, studenti di economia dell’ambiente e delle risorse naturali nei diversi Paesi europei; sviluppare e incoraggiare la cooperazione tra istituti d’insegnamento e formazione universitari e istituti ed enti di ricerca in Europa.

Fondata nel 1990, l’EAERE conta attualmente oltre 1200 membri in 80 Paesi europei ed extra-europei, appartenenti a istituzioni accademiche, il settore pubblico e dell’industria privata. Gli interessi dell’associazioni spaziano dall’economia tradizionale, all’economia dell’agricoltura, all’economia forestale e delle risorse naturali.
Attraverso le sue riviste, come l’Environmental and Resource Economics (ERE) e la Review of Environmental Economics and Policy (REEP), le Conferenze Annuali, le Summer e Winter School annuali, la Newsletter biennale, l’affiliazione con l’associazione gemella americana (AERE), la European Association of Environmental and Resource Economists fornisce molti spazi per la discussione pubblica e lo scambio di idee sul tema dell’allocazione e della gestione delle risorse naturali e ambientali.

Leggi anche la news 2015 AERE Awards Program: il Prof. Carraro nominato Fellow dell’Association of Environmental and Resource Economists