26/07/2018

Gli evidenti impatti dei cambiamenti climatici rendono sempre più utile la progettazione di servizi climatici che possano rendere comunità, infrastrutture critiche, imprese ed ecosistemi più resilienti. La richiesta di servizi accessibili, precisi e personalizzati continuerà a crescere negli anni a venire, incentivata dalle preoccupazioni per i cambiamenti climatici e per gli eventi estremi.

Il 23 luglio 2018 Elisa Delpiazzo, ricercatrice presso la Fondazione CMCC e l’Università Ca’ Foscari Venezia, ha approfondito in un webinar l’utilità di una valutazione economica dei servizi climatici in un contesto di cogenerazione, che vede la partecipazione congiunta degli sviluppatori dei servizi e degli utenti finali. Un interscambio che innesca un ciclo di feedback utile ad una proficua evoluzione dei servizi climatici.

Guarda il video:

Per dimostrare la funzione della valutazione dei servizi climatici nel processo di cogenerazione, il ruolo chiave di produttori e consumatori, così come le possibili metodologie da impiegare, Elisa Delpiazzo ha presentato alcuni alcuni primi risultati del  progetto CLARA (Climate forecast enabled knowledge services).

Il webinar è stato organizzato in collaborazione con il progetto CLARA e Climateurope.

Presenter: Elisa Delpiazzo – Fondazione CMCC – Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici and Ca’ Foscari University of Venice

Moderatore: Jaroslav Mysiak, Coordinatore del progetto CLARA, Fondazione CMCC – Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici e Università Ca’ Foscari di Venezia