Innovazione: così studiamo come le foreste riducono i gas serra

Un modello per seguirne l’evoluzione e le dinamiche di crescita, inclusi il bilancio idrico e del carbonio, per valutare il potenziale ruolo delle foreste nei piani di mitigazione dei cambiamenti climatici. Lo studio pubblicato sulla rivista Forests dei ricercatori CMCC S. Marconi, T. Chiti, R. Valentini e A. Collalti […]

Ecosistemi forestali: un nuovo gruppo di lavoro sulla modellistica forestale

Alessio Collalti, ricercatore della Fondazione CMCC presso la Divisione scientifica IAFES, è il nuovo coordinatore del gruppo di lavoro sulla modellistica forestale della Società Italiana di Selvicoltura ed Ecologia Forestale SISEF. Fra i principali interessi di ricerca del gruppo, coordinare in una prospettiva unitaria le diverse conoscenze specialistiche acquisite nel corso degli ultimi decenni sul funzionamento degli ecosistemi forestali […]

Foreste e cambiamenti climatici: che cosa dobbiamo aspettarci in Europa

Come cambierà il panorama forestale europeo per effetto del clima che cambia? I rischi previsti per le foreste dell’Europa meridionale, e in particolare per l’area mediterranea, in uno studio pubblicato di recente su Ecology and Evolution dai ricercatori CMCC S. Noce, A. Collalti e M. Santini. Le regioni più colpite e il ruolo in controtendenza delle Alpi, destinate a diventare un rifugio per specie in migrazione […]

Incendi: caldo e scarse piogge non aiutano. La scienza sì.

Ondate di calore, siccità, stress idrici prolungati per assenza di precipitazioni. La stagione degli incendi è destinata ad allungarsi, i cambiamenti climatici giocano un ruolo, ma anche l’abbandono delle campagne e l’espansione delle aree urbane. La ricerca però ci viene in soccorso. […]

Mitigazione: un aiuto dagli ecosistemi terrestri

Deforestazione, combustione di biomasse, inquinamento dell’ambiente, cambiamenti di uso del suolo, possono alterare il suo bilancio. Stiamo parlando del carbonio organico immagazzinato nel suolo, che in tempi di cambiamento climatico è essenziale monitorare e conoscere per promuovere strategie di mitigazione e piani per il sequestro del carbonio nel suolo. Il nuovo report FAO – CMCC “Global Soil Organic Carbon Database” ne fornisce una mappa globale aggiornata e il più possibile completa, in supporto della ricerca e delle attività dei decisori politici […]

Foreste e uso del suolo dai Tropici alla Siberia: come influiscono sulla temperatura

Alberi e foreste possono fare la differenza. In diverse regioni del pianeta possono influire in maniera diversa sulla temperatura di quella determinata area: è una questione di suolo, di come lo usiamo, del colore che ha, dell’acqua a disposizione e di quanta neve cadrà. I risultati di una ricerca condotta da scienziati del CMCC in un team di ricerca internazionale che si è concentrato ad analizzare come l’uso del suolo influisce sulle temperature e precipitazioni a livello regionale […]

Verso un’economia low carbon: il nuovo piano d’azione per il clima dell’Albania

Una strategia e un piano d’azione completi ed esaurienti con obiettivi e metodi per mitigare i cambiamenti climatici già in atto. Con l’inclusione di politiche e azioni per quei settori economici che contribuiscono di più alle emissioni di carbonio […]

Così monitoriamo i gas serra in Europa: ICOS-RI raccontata dai protagonisti italiani

La ricerca e i suoi protagonisti. La partecipazione dell’Italia in ICOS-RI, la rete osservativa europea per misure di alta qualità sul ciclo del carbonio e sulle emissioni in atmosfera, e le attività dei uno dei suoi centri tematici, l’Ecosystem Thematic Centre coordinato dalla Fondazione CMCC. Presentati nella puntata speciale del programma di Radio24 “L’altro pianeta” […]

Dati climatici e necessità degli utenti: il sondaggio dell’UE per fornire informazioni a Copernicus

Tutti invitati a partecipare al sondaggio per contribuire alla realizzazione del servizio europeo dedicato ai cambiamenti climatici di Copernicus, il programma dell’UE per l’osservazione della Terra. Un’iniziativa del progetto SECTEUR che mira a comprendere le necessità riguardo a dati climatici e indicatori d’impatto per diversi settori: agricoltura, foreste, coste, salute, trasporti, servizi assicurativi e turismo. Disponibile online fino al 15 novembre 2016 […]

Prevenire e contrastare gli incendi: primo incontro del gruppo SISEF “Gestione Incendi Boschivi”

Promuovere la ricerca, favorire la collaborazione fra ricercatori e tecnici del settore, informare la società: questi i principali obiettivi del gruppo, che nasce all’interno della Società Italiana di Selvicoltura ed Ecologia Forestale. Tra i coordinatori del gruppo è stato eletto Michele Salis (CMCC) […]

Non si scherza con il fuoco!

La campagna di sensibilizzazione, prevenzione e informazione sugli incendi boschivi realizzata nell’ambito del progetto OFIDIA. Guarda il video […]

OFIDIA: un sistema di monitoraggio per la prevenzione degli incendi

Mappe di rischio basate su un modello previsionale e monitoraggio in tempo reale dell’eventuale presenza di incendi e di situazioni di pericolo: gli scopi, i metodi e i risultati ottenuti nell’ambito del progetto dalla voce di ricercatori e stakeholder. Guarda il video […]

Incendi: nuovi strumenti per la prevenzione

Scienza, strumenti per la prevenzione del rischio incendi al servizio di decisori politici e della società. Un dialogo per raccontare le soluzioni innovative, nuove sale operative, altissime tecnologie wireless installate in punti nevralgici del territorio alla presenza di esperti, istituzioni e scienziati. I risultati prodotti dal Progetto Ofidia, proficua collaborazione tra Italia e Grecia nell’ambito dei programmi della Commissione Europea […]

Tecniche di climate downscaling per valutare gli impatti degli incendi boschivi

Il corso di formazione del ricercatore CMCC E. Bucchignani sul climate downscaling, nell’ambito del progetto ClimaSouth, presso l’Office National de la Météorologie ad Algeri
[…]

Un modello per rappresentare le dinamiche forestali

La validazione del modello 3D-CMCC FEM (v.5.1) in simulazioni di produzione primaria delle foreste, in un nuovo studio della rivista Geoscientific Model Development […]