I cambiamenti climatici e il futuro del nostro pianeta

Come evolverà il clima? Saremo in grado di affrontare e gestire i problemi di carattere ambientale? Saremo in grado di prevenire le migrazioni causate dai cambiamenti climatici? Risponderà a queste domande Antonio Navarra, Presidente della Fondazione CMCC, alla conferenza organizzata nell’ambito del Corso di Cultura 2018 “Guardando al futuro”. Un evento per interrogare il domani e il particolare momento storico in cui viviamo, a Padova, il 12 febbraio 2018 […]

Global Risks Report 2018: dinamiche e tendenze

Eventi estremi e innalzamento delle temperature, crescente perdita di biodiversità, inquinamento dell’aria, del suolo e delle acque, la mancata attuazione di adeguate strategie di adattamento e mitigazione dei cambiamenti climatici e i rischi di transizione verso una società low carbon: ecco i principali rischi ambientali, in costante crescita, sulla base del rapporto appena pubblicato dal World Economic Forum […]

Agricoltura a rischio in Italia: i potenziali impatti dei cambiamenti climatici

Quali sono le implicazioni del riscaldamento globale per produttività agricola e sicurezza alimentare? Un nuovo studio della rivista European Review of Agricultural Economics mette in luce la situazione italiana, mostrando come le rese agricole siano molto sensibili alle variazioni stagionali di temperatura e precipitazioni, e che per gli scenari climatici più severi gli effetti dannosi per l’agricoltura siano destinati notevolmente ad aumentare […]

Dissesto idrogeologico: l’effetto di clima e ambiente

Le modalità con cui i cambiamenti climatici influiscono sulla stabilità dei pendii. I casi studio e le ricerche più interessanti per valutare l’attuale e futura attività delle frane, da presentare alla sessione organizzata dalla Fondazione CMCC – Divisione REMHI alla conferenza EGU. A Vienna, in Austria, 8-13 aprile 2018. Scadenza per l’invio degli abstract: 10 gennaio 2018 […]

Cambiamenti Climatici – The Grand Challenge

La presentazione dei risultati del concorso internazionale di comunicazione e creatività sui cambiamenti climatici. Le opere selezionate per contribuire a individuare modalità di convivenza tra esseri umani, mondo naturale ed effetti clima che cambia. Un evento organizzato con il patrocinio della Fondazione CMCC. A Venezia, il 1 dicembre 2017, in occasione della giornata dell’Antartide […]

Foreste e cambiamenti climatici: che cosa dobbiamo aspettarci in Europa

Come cambierà il panorama forestale europeo per effetto del clima che cambia? I rischi previsti per le foreste dell’Europa meridionale, e in particolare per l’area mediterranea, in uno studio pubblicato di recente su Ecology and Evolution dai ricercatori CMCC S. Noce, A. Collalti e M. Santini. Le regioni più colpite e il ruolo in controtendenza delle Alpi, destinate a diventare un rifugio per specie in migrazione […]

Climathon 2017: ecco com’è andata a Lecce, Venezia, Sassari e Bologna

Erosione costiera e sviluppo sostenibile della costa a Lecce, arte e scienza in dialogo per affrontare il problema dell’innalzamento del livello mare a Venezia, infrastrutture verdi per aumentare la resilienza urbana ai cambiamenti climatici a Sassari, i dati Copernicus per lo sviluppo di reti verdi e blu nella città di Bologna. Le sfide e i progetti premiati agli eventi Climathon che la Fondazione CMCC ha contribuito a organizzare, o a cui ha partecipato con i suoi ricercatori […]

ECOMONDO: tutte le idee di Climathon 2017 per città più smart e resilienti

Presentati alla Fiera di Rimini Ecomondo i progetti vincitori della maratona globale per il clima che si è svolta in 18 città italiane. Tra questi, anche le idee vincitrici delle Climathon di Lecce, Venezia, Sassari e Bologna, che hanno visto il coinvolgimento e la partecipazione del CMCC […]

Il CMCC alla Conferenza delle Nazioni Unite sul clima COP23 a Bonn

Decarbonization pathways, Loss & Damage, la valutazione degli impegni definiti dalle nazioni sulla riduzione delle emissioni, e la prospettiva di una crescita verde nell’ambito degli Accordi di Parigi. Side event e dibattiti con la partecipazione del CMCC alla COP23 a Bonn. […]

COP23 anteprima: “Loss and Damage from Climate Change: Concepts Methods and Policy Options”

Le opzioni politiche per impostare il discorso sul tema del Loss and Damage e i negoziati sul clima, in un libro di prossima uscita. La ricercatrice CMCC Elisa Calliari, co-autore insieme a Jaroslav Mysiak di uno dei capitoli del libro, interviene all’evento. A Bonn, il 9 novembre 2017. […]

Il CMCC in diretta dalla COP23 a Bonn, ai microfoni di Caterpillar

Che atmosfera si respira alla Conferenza delle Nazioni Unite sul clima? Quali sono le sfide che attendono la cooperazione internazionale per aiutare i Paesi più vulnerabili ai cambiamenti climatici? Ne ha parlato la ricercatrice CMCC Elisa Calliari in un’intervista alla trasmissione radiofonica Caterpillar di Radio2. Ascolta il podcast […]

Climate Innovation Summit 2017: Città, leve del cambiamento

Le sfide per la mitigazione e il ruolo dell’istruzione per promuovere azioni per il clima. Le informazioni sui rischi climatici e le strategie di adattamento. Jaroslav Mysiak, Direttore della Divisione RAAS della Fondazione CMCC, e il Prof. Carlo Carraro, hanno discusso su questi temi all’evento di Climate-KIC, quest’anno dedicato alle città […]

Climathon Lecce: un’idea per salvare il futuro delle coste. Ecco i vincitori

Collegamento delle marine leccesi con la costa e l’entroterra, spostamento della pressione del litorale verso l’interno, condivisione della responsabilità della gestione integrata della costa. Questi i punti principali della proposta dal titolo LinkShiftShare, vincitrice della Climathon di Lecce 2017, realizzata da Chiara De Rinaldis, Giuseppe Scandone, Federico Paperi, Michele Perrotti, Nunzio Luciano Fazio. […]

CLIMATHON LECCE / Erosione costiera: la voce e le idee dei cittadini

La presentazione ufficiale dell’evento alla stampa. Mercoledì 25 ottobre, ore 12:00 presso l’Open Space Comune di Lecce – Piazza Sant’Oronzo […]

Farsi trovare pronti: adattamento ai cambiamenti climatici e riduzione del rischio da disastri ambientali. La collaborazione necessaria all’Europa e all’Italia

Una maggiore coerenza degli interventi e l’utilizzo di metodi innovativi consentiranno di migliorare la gestione di questi eventi, secondo una relazione dell’Agenzia europea dell’ambiente (AEA) pubblicata oggi […]