Draft IPCC Special Report on Global Warming of 1.5°C

Fatto circolare per ricevere i commenti di governi ed esperti, il testo è ancora in corso d’opera, tanto che le sue bozze potrebbero cambiare in maniera sostanziale e non rappresentano necessariamente la valutazione finale dell’IPCC. Sulla base delle anticipazioni trapelate in questi giorni, saranno necessarie trasformazioni senza precedenti nell’uso dell’energia, nell’industria e in altri settori produttivi per limitare il riscaldamento globale entro il limite di 1.5°C […]

COP23 Side Event “Towards Sustainable Climate Change Response Measures under the Paris Agreement”

I metodi per la valutazione degli impegni nazionali di riduzione delle emissioni dei diversi Paesi e una stima del loro costo economico, con un focus in particolare su come ridurre i costi di conformità e l’importanza della tecnologia e dell’innovazione sociale nel raggiungere tale obiettivo. A Bonn, con la partecipazione e gli interventi del Presidente CMCC Antonio Navarra e del Prof. Carlo Carraro […]

Verso un’economia low carbon: il nuovo piano d’azione per il clima dell’Albania

Una strategia e un piano d’azione completi ed esaurienti con obiettivi e metodi per mitigare i cambiamenti climatici già in atto. Con l’inclusione di politiche e azioni per quei settori economici che contribuiscono di più alle emissioni di carbonio […]

Il concorso annuale FEEM – ICCG premia i migliori progetti per ampliare l’accesso ai finanziamenti per il clima

Iniziative dal basso per finanziare riduzione delle emissioni e resilienza in mostra all’evento di premiazione a Milano. Due i progetti vincitori ex aequo; la scelta della giuria è stata motivata dalla volontà di assegnare il premio a due entità che stanno mettendo in atto strategie di microfinanza e ottenendo risultati concreti in Paesi in via di sviluppo, particolarmente vulnerabili agli impatti dei cambiamenti climatici […]

Speciale COP22 Marrakech: la macchina dell’Accordo di Parigi si mette in moto

Inaugurata la Ventiduesima Conferenza delle Parti (#COP22) dell’UNFCCC, che si tiene a Marrakech, Marocco, fino al 18 novembre 2016. L’evento ha inizio a pochi giorni dall’entrata in vigore dell’Accordo di Parigi, avvenuta lo scorso venerdì 4 novembre. L’analisi degli avvenimenti in tempo reale, le loro premesse e le implicazioni future, nella newsletter di Climate Policy Observer […]

Raggiungere l’obiettivo dei 2° C: esperienze e buone pratiche dalle regioni

Un evento organizzato nell’ambito dell’iniziativa del Comitato Europeo delle Regioni (CdR) “Parliamo d’Europa” per promuovere una discussione sul ruolo delle regioni e delle città nell’implementazione dell’accordo di Parigi sul clima. Un’importante opportunità per avviare un dialogo con i cittadini sulle politiche e le iniziative per il clima. Il 21 ottobre 2016, a Cagliari […]

Misurare gli obiettivi di sviluppo sostenibile

A settembre 2015, l’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha adottato all’unanimità gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile. Risulta ora cruciale iniziare a preparare adeguati set di dati per valutare l’effettivo progresso di ciascun Paese […]

G20: Cina e USA ratificano l’Accordo di Parigi

Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, e il presidente cinese Xi Jinping, hanno firmato l’Accordo di Parigi sul clima alla vigilia del G20 a Hangzhou, in Cina. Salgono quindi a 26 i Paesi che lo hanno ratificato portando il totale, in termini di emissioni di gas a effetto serra, a più del 39 per cento […]

155 Paesi pronti a firmare l’Accordo di Parigi

Oltre 150 governi hanno confermato che parteciperanno alla cerimonia di firma del 22 aprile a New York. Stati Uniti e Cina premono per una rapida entrata in vigore dell’accordo sul clima di Parigi, ma perché ciò sia possibile è necessario che l’accordo sia ratificato da almeno 55 Paesi responsabili di almeno il 55% delle emissioni globali di gas serra. Gli ultimi aggiornamenti sugli eventi in programma e la lista dei Paesi che si sono impegnati a partecipare […]

Gli obiettivi per clima ed energia del Piano quinquennale della Cina

Uno specifico target di riduzione per il PM2.5 e altre misure per ridurre l’inquinamento. Un piano di ampio respiro con numerosi obiettivi vincolanti e linee guida per lo sviluppo economico e sociale 2016-2020, che pone la Cina sulla strada per ridurre del 48% i propri livelli di intensità di carbonio entro il 2020 […]

L’accordo di Parigi: punti chiave e prospettive future

Il 12 dicembre 2015 è entrato a far parte della storia per la lotta al cambiamento climatico come la data in cui 195 Paesi sono riusciti a trovare un accordo comune per la riduzione delle emissioni antropogeniche. Il risultato della COP21 commentato da Carlo Carraro […]

Accordo di Sendai per la riduzione del rischio da disastri: un successo o un segnale preoccupante?

Gli obiettivi e gli impegni adottati nel trattato internazionale giapponese, e le implicazioni per i successivi negoziati delle Nazioni Unite su sviluppo sostenibile e cambiamenti climatici, rivisti e discussi in uno studio di Natural Hazards and Earth System Sciences […]

Accordo sul clima USA-Cina, le vere implicazioni

Approfondimento sull’accordo che ha ottenuto più visibilità internazionale di quanta ne abbiano avute le ben più ambiziose decisioni dell’UE in tanti anni di continua e progressiva azione per ridurre le proprie emissioni. Dal blog di Carlo Carraro […]

Clima2014/ Mitigazione dei cambiamenti climatici: politiche, strumenti e misure per ridurre le emissioni di gas serra

Dal Rapporto dell’IPCC, cifre, analisi e scenari per le scelte del futuro. I material della presentazione italiana del rapporto: video, testi e slide […]

Ridurre le emissioni per il 2030 e oltre: il contributo del gas naturale

Nuovi scenari per i mercati energetici in Europa per una valutazione della consistenza degli incentivi economici e degli obiettivi climatici. Il ruolo chiave del gas naturale come combustibile. Un nuovo research paper della Divisione CIP
[…]