Finanziato da
  • Programma "Spazio Alpino" grazie al Fondo Europeo di Sviluppo Regionale – Cooperazione Territoriale Europea 2007-2013
Durata 3 anni da 01/01/2012 a 31/12/2014

CoordinatoreTop
  • Umweltbundesamt GmbH
Leader Scientifico CMCCTop Project Manager CMCCTop DivisioneTop Obiettivi generaliTop

Introduzione
C3-Alps è un progetto transnazionale di capitalizzazione. A partire dai risultati di precedenti progetti e iniziative di adattamento ai cambiamenti climatici realizzati nelle Alpi, C3-Alps sintetizza, trasferisce e mette in pratica nei diversi settori delle politiche e nella prassi i migliori saperi disponibili sull’adattamento stesso. Grazie ad un trasferimento delle conoscenze che si basa dalle esigenze informative e di apprendimento di diversi gruppi target, il progetto ottimizza la fruibilità dei saperi disponibili, nel tentativo di colmare il divario tra l’origine e lo sviluppo di tali saperi e la loro applicazione al mondo reale nei diversi processi decisionali. C3-Alps promuove l’adozione di misure di adattamento ai cambiamenti climatici a partire dalle esigenze dei territori alpini, contribuisce all’attuazione delle strategie nazionali di adattamento, e diffonde il “capitale” di adattamento già esistente nell’arco alpino tra la stessa comunità delle Alpi e non solo.

Obiettivi generali

I principali obiettivi del progetto sono:

  • mettere a punto uno stato dell’arte sui saperi disponibili sui cambiamenti climatici e sull’adattamento nelle Alpi, idoneo a fornire delle possibile risposte alle esigenze specifiche dei decisori;
  • fornire strumenti e opportunità di adattamento appropriati e coordinati tra i diversi settori;
  • comunicare e trasferire efficacemente le informazioni ai gruppi target;
  • analizzare l’attuale performance delle esistenti politiche di adattamento e la filiera scienza-politiche nei territori alpini e fornire possibili opzioni per migliorare l’efficacia delle politiche;
  • informare, dare avvio, incoraggiare e sviluppare processi di adattamento, strategie, piani d’azione e misure specifiche nelle aree pilota di progetto e nei Comuni alpini.

 

Risultati attesiTop

C3-Alps intende generare i seguenti prodotti e risultati principali:

  • Una piattaforma sull’adattamento ai cambiamenti climatici nelle Alpi, che includa esposizione, impatti e vulnerabilità, metodi di valutazione, politiche di adattamento, opzioni di adattamento e portfolio di azioni, strumenti, guida e sostegno ai processi decisionali in materia di pianificazione e processi di adattamento, buone pratiche, pacchetti informativi personalizzati per i principali gruppi target, esperti e contatti;
  • La conoscenza approfondita dei gruppi target e delle conoscenze da trasferire loro, nonché dei criteri e dell’orientamento per l’organizzazione della piattaforma stessa;
  • La realizzazione di linee guida sulle strategie di comunicazione, un manuale sull’insegnamento e la comunicazione relativo alle problematiche dell’adattamento, la messa a punto di messaggi chiave;
  • Lo studio sulla performance e la conoscenza approfondita dei punti di forza e debolezza delle esistenti politiche di adattamento, dei sistemi di governance e dell’efficacia dei collegamenti esistenti tra evidenze scientifiche e politiche nei paesi dell’Arco Alpino;
  • Un set di opzioni politiche in grado di migliorare l’efficacia delle politiche di adattamento, al fine di rafforzare il rapporto scienza-finanza e per una buona governance dell’adattamento;
  • Lo sviluppo, la sperimentazione e la preparazione al trasferimento di un pacchetto sull’adattamento ai cambiamenti climatici specifico per i comuni delle Alpi;
  • Il trasferimento di conoscenze sull’adattamento agli stakeholder delle aree pilota coinvolte;
  • Lo sviluppo di strategie di adattamento e di piani d’azione personalizzati nonché l’assistenza alle decisioni nelle regioni e nei comuni pilota coinvolti;
  • La realizzazione di una piattaforma transnazionale per lo scambio delle conoscenze sulle politiche di adattamento.

 

AttivitàTop

C3-Alps definisce “capitalizzazione” come creazione di sapere che risulti essere usufruibile e utile attraverso il trasferimento di tali saperi a target group, che traduca le alternative di intervento in politiche efficaci e sistemi di governance, e che li guida verso l’attuazione. L’approccio di capitalizzazione di C3-Alps riconosce la stretta interdipendenza tra:

  • conoscenze e contenuti,
  • comunicazione e percorsi di trasferimento,
  • target group e
  • l’applicazione di tali elementi in contesti governance.

 

PartnerTop
  • Umweltbundesamt GmbH
  • Bayerisches Staatsministerium für Umwelt und Gesundheit
  • Forstliche Versuchs - und Forschungsanstalt Baden - Württemberg
  • Handwerkskammer für München und Oberbayern
  • Amt der Niederösterreichischen Landesregierung, Abteilung Umweltwirtschaft und Raumordnungsförderung (RU3)
  • Amt der Kärntner Landesregierung, Abteilung 15 Umwelt
  • Paris-Lodron Universität Salzburg (PLUS), Zentrum für Geoinformatik (Z_GIS)
  • UNEP Regional Office for Europe - Interim Secretariat of the Carpathian Convention
  • Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambientale del Veneto - Dipartimento Regionale per la Sicurezza del Territorio
  • Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale del Piemonte - Dipartimento Sistemi Previsionali
  • CMCC - Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici
  • Accademia Europea Bolzano
  • Université de Savoie, Laboratoire EDYTEM - UMR 5204
  • Urbanistični inštitut Republike Slovenije
  • Bundesamt für Raumentwicklung, Sektion Ländliche Räume und Landschaft
  • Bundesamt für Umwelt, Sektion Klimaberichterstattung und –anpassung
  • Fürstentum Liechtenstein, Amt für Wald, Natur und Landschaft