05/04/2019

È questa la grande sfida del nostro tempo: rendere le persone consapevoli di come le proprie azioni finiscano con l’influenzare il nostro futuro comune. Come? Con un sapiente uso delle tecniche narrative e di nuove forme di storytelling, imparando a gestire i social media e attraverso tre nuovi modi di raccontare quello che sappiamo del Pianeta che verrà. Il vincitore del Premio Pulitzer Dan Fagin ci porta a esplorare il nesso tra giornalismo e clima. Climate Feedback va a caccia sistematicamente della cattiva informazione, cercando al contempo di dare una maggiore visibilità alle news più accurate e affidabili. Climate Tracker è impegnato nella formazione della prossima generazione di giornalisti climatici. Climate without Borders cerca di presentare il clima che cambia in una nuova prospettiva quanto appare in TV.

Scopri di più su quello che sta accadendo dove
IL GIORNALISMO INCONTRA IL CLIMA

Sul magazine Foresight – The CMCC Observatory on climate policies