09/10/2017

Ondate di calore, tempeste, alluvioni: per far fronte ad eventi estremi sempre più intensi e frequenti sarà di cruciale importanza mettere a punto adeguate strategie di adattamento e di riduzione del rischio. L’Europa è pronta a raccogliere al meglio questa sfida?

Il 17 ottobre 2017, il lancio del nuovo rapporto dell’Agenzia Europea per L’Ambiente (EEA) “Climate change adaptation and disaster risk reduction in Europe – enhancing coherence of the knowledge base, policies and practices” (“Adattamento ai cambiamenti climatici e riduzione del rischio di disastri in Europa – rafforzare le coesione e la coerenza delle conoscenze di base, delle politiche e delle buone pratiche”), e il dibattito politico a seguire sul tema dell’adattamento ai cambiamenti climatici e le strategie per la riduzione del rischio di disastri, saranno l’occasione per discutere di questi temi.

Il rapporto sottolinea, in particolare, la necessità di una stretta associazione e collaborazione tra la riduzione del rischio di disastri e l’adattamento ai cambiamenti climatici, per migliorare le azioni di prevenzione e i tempi di risposta ai rischi e ai pericoli rappresentati da ondate di calore, incendi, tempeste e uragani, eventi ormai incredibilmente frequenti per effetto dei cambiamenti climatici. È di cruciale importanza che i decisori politici e gli esperti attivi nei settori dell’adattamento ai cambiamenti climatici e della prevenzione dei pericoli naturali, a tutti i livelli, europeo, nazionale e locale, lavorino in sinergia
Considerato il contesto, come può l’Europa rispondere a questa sfida sempre più urgente? L’Europa e i suoi stati membri sono preparati a gestire efficacemente gli impatti?
Partecipa all’evento per un’approfondita discussione su questi temi.

L’evento si svolgerà a Bruxelles e sarà anche trasmesso in diretta in streaming dal sito web del Comitato europeo delle Regioni. Il link sarà disponibile prima possibile.

Location: European Committee of the Regions, Bâtiment Jacques Delors, Rue Belliard 99-101, Room JDE 51

Per partecipare di persona, è necessario registrarsi a questo link:
https://goo.gl/7tDi5q

Per maggiori informazioni e aggiornamenti, visita la pagina ufficiale dell’evento (in lingua inglese).