I cambiamenti climatici trasformeranno gli ecosistemi marini e d’acqua dolce

Quasi 60 milioni di persone vivono di pesca e acquacoltura. I cambiamenti climatici mettono a repentaglio i loro mezzi di sostentamento. Un report FAO presenta nuove ricerche e una sintesi unica delle più recenti informazioni scientifiche su come un clima mutevole stia alterando gli oceani, i laghi e i fiumi del mondo e ridisegnando le vite delle comunità che da essi dipendono. Con gli scenari di cambiamento degli oceani e del potenziale di cattura realizzati dal CMCC […]

Una panoramica della variabilità climatica dell’Antartide negli ultimi 2000 anni

Che cosa sappiamo delle attuali tendenze climatiche nella regione antartica? Barbara Stenni, Prof.ssa Associata di Geochimica dell’Università Ca’Foscari di Venezia, ha presentato un database rivisto e ampliato sul clima del passato, includendo i dati degli isotopi delle carote di ghiaccio di 7 diverse regioni climatiche, rappresentative del clima del continente antartico. Guarda il video […]

Ricerca europea su Xylella fastidiosa: i risultati dei progetti POnTE e XF-ACTORS

I principali traguardi raggiunti finora dalla ricerca sul batterio Xylella fastidiosa. Dai progetti europei POnTE e XF-ACTORS, un rapporto tecnico scaricabile gratuitamente. Una panoramica degli attuali programmi di ricerca UE e un aggiornamento sui principali risultati dei due progetti per affrontare l’emergenza […]

Se i cambiamenti climatici ridisegnano la geografia del vino

Con il clima cambia anche il vino: siccità, oscillazioni e anomalie delle temperature, maturazione precoce dei frutti e vendemmie anticipate rischiano di rendere la coltivazione della vite sempre più problematica. Le regioni famose oggi per la produzione di vini eccellenti potrebbero in futuro non essere più adatte per la viticoltura, come sottolinea uno studio pubblicato di recente sugli impatti dei cambiamenti climatici sulla produzione di vino […]

Foreste e cambiamenti climatici: che cosa dobbiamo aspettarci in Europa

Come cambierà il panorama forestale europeo per effetto del clima che cambia? I rischi previsti per le foreste dell’Europa meridionale, e in particolare per l’area mediterranea, in uno studio pubblicato di recente su Ecology and Evolution dai ricercatori CMCC S. Noce, A. Collalti e M. Santini. Le regioni più colpite e il ruolo in controtendenza delle Alpi, destinate a diventare un rifugio per specie in migrazione […]

Promuovere l’innovazione attraverso i servizi per il clima: al via il progetto CLARA

Come promuovere innovazione e crescita economica in Europa a fronte degli attuali cambiamenti climatici? Ci pensa un nuovo progetto che vuole sviluppare servizi climatici all’avanguardia a partire dalle previsioni climatiche stagionali del programma europeo Copernicus. Un portfolio di servizi per migliorare le capacità decisionali in cinque aree prioritarie: riduzione del rischio di disastri, gestione delle risorse idriche, agricoltura e sicurezza alimentare, energie rinnovabili, salute […]

Xylella: vincere la sfida si può

Riguarda tutti, non solo la Puglia. La scienza del clima può fare molto e il CMCC è in prima linea con tecnologie d’avanguardia. Riccardo Valentini, a un incontro di specialisti organizzato a Lecce da Coldiretti […]

Xylella fastidiosa: così la scienza cerca di salvare gli ulivi

In Puglia è un problema, e inizia ad esserlo anche in Europa. Ricerca e innovazione collaborano in cerca di soluzioni. La Fondazione CMCC è in prima linea per fornire diagnosi, rilevamenti e analisi efficaci per fermare e prevenire l’infezione. […]

Borsa di dottorato per studiare il clima del Mediterraneo

Il XXXII ciclo di dottorato dell’Università del Salento assegnerà una borsa di studio per lo svolgimento di ricerche sul clima della regione mediterranea nel contesto del cambiamento climatico globale, per uno studio delle problematiche specifiche dell’area, dei cambiamenti in atto e degli impatti dei cambiamenti climatici futuri. Scopri i requisiti richiesti […]

L’IPCC approva i prossimi special reports e il piano di lavoro per AR6

Definita strategia e sequenza temporale per la prossima serie di rapporti, il Sesto Rapporto di Valutazione AR6 e i rapporti speciali che saranno realizzati nel corso dei prossimi anni. Particolare attenzione agli impatti dei cambiamenti climatici sulle città, alle loro sfide e opportunità uniche di adattamento e mitigazione […]

Dati climatici per individuare zone con scarse precipitazioni e siccità: il caso studio del Burkina Faso

Una metodologia per l’identificazione di quelle aree in cui condizioni climatiche estreme potrebbero intensificare fenomeni di desertificazione e stress idrico. Due fattori che, combinati alla crescente domanda di acqua della popolazione, potrebbero favorire il progressivo inaridimento dei suoli […]

L’Italia fragile

Rischio idrogeologico e consumo di suolo, eventi estremi, cambiamenti climatici, urbanistica e comunicazione: è online il nuovo numero di Ecoscienza dedicato al dissesto idrogeologico, con il contributo anche degli esperti del CMCC […]

Come cambierà il clima in Italia

Risultati sempre più affidabili sono il frutto di simulazioni sempre più precise e dettagliate che consentono di studiare i cambiamenti climatici in Italia come mai era stato possibile prima d’ora. Dal CMCC nuove informazioni a disposizione dei decisori pubblici […]

Cambiamenti climatici: tutti gli impatti previsti nella regione dell’Himalaya

Come in futuro potrebbe cambiare la distribuzione spaziale degli strati bioclimatici e delle diverse regioni ecologiche all’interno della regione transfrontaliera di Kailash, a cavallo di Cina, India e Nepal. Lo studio su Climatic Change […]

Mediterraneo: una mappa del clima che verrà

Come cambierà la distribuzione geografica del clima mediterraneo, sulla base delle ultime proiezioni climatiche disponibili per il XXI secolo. Uno studio della ricercatrice CMCC A. Cherchi sulla rivista Scientific Reports […]