Finanziato da
  • European Commission DG-ECHO
Durata 24 Months da 15/01/2019 a 14/01/2021

CoordinatoreTop
  • POLIMI - Politecnico di Milano
Leader Scientifico CMCCTop Project Manager CMCCTop DivisioneTop Obiettivi generaliTop

Il progetto migliora la gestione delle conoscenze e dei dati relativi a danni e perdite causate da catastrofi naturali e disastri creati dall’uomo al fine di implementare politiche e strategie sulla riduzione dei rischi di disastro e sull’adattamento al cambiamento climatico. Il progetto contribuirà inoltre ad aumentare la consapevolezza e ad incoraggiare lo scambio di dati tra un’ampia varietà di attori politici e stakeholders impegnati nella raccolta di dati su danni e perdite per diversi obiettivi politici.

Ruolo CMCCTop

Il CMCC è il leader del WP2 “Creazione e gestione della rete di stakeholders”.

Risultati attesiTop

Il progetto produrrà tre categorie principali di risultati rivolte agli stakeholders che sono sia produttori che utilizzatori dei dati relativi a danni e perdite. Inoltre fornirà dimostrazioni pratiche e soluzioni tecniche al fine di supportare gli stakeholders nel processo di miglioramento della raccolta di dati su danni e perdite, nel coordinamento e nella gestione e supportare quindi politiche e strategie nazionali, europee ed internazionali in tema di DRR e CCA.

AttivitàTop

Il progetto sviluppa un modello inclusivo di dati su danni e perdite che dà origine a un database per archiviare i danni provenienti da vari settori in spazi e tempi considerati rilevanti. Il progetto dimostra:

  • come una tale struttura di informazioni supporti una varietà di impieghi analitici,
  • come la conoscenza acquisita dall’analisi di un evento reale possa migliorare i modelli di rischio soprattutto in termini di danni indiretti, elemento necessario per sviluppare e rafforzare le valutazioni scientifiche nazionali di rischio, così come richiesto dalla procedura della Comunità Europea e dalla legislazione nazionale

PARTNERS

  • Fondazione CMCC – Italy
  • Departament d’Interior – Generalitat de Catalunya (INT) – Spain
  • Ilmatieteen Laitos (FMI) – Finland
  • Regione Umbria – Italy
  • Centre National de la Recherche Scientifique CNRS (CNRS) – France
  • OASP Eppoearthquake Planning and Protection Organization) (OASP) – Greece
  • Universidade do Porto (UPORTO) – Portugal
  • Institute of Forestry (Inszasum) – Serbia
  • Agencia Estatal Consejo Superior de Investigaciones Cientificas (CSIC) – Spain