30/05/2017
Credits: CC Lisa Ouellette @Flickr.com

Il numero di Paesi che hanno iniziato a sviluppare e implementare politiche di adattamento ai cambiamenti climatici e di riduzione del rischio di disastri (DRR – Disaster Risk Reduction) è considerevolmente aumentato. Parallelamente, è cresciuto anche l’interesse per i metodi di monitoraggio e di valutazione per tener traccia dell’implementazione delle politiche e valutare i loro impatti. Anche se sono stati fatti molti passi avanti al riguardo, le esperienze in quest’area sono tutt’ora piuttosto limitate, e tante sono le sfide fondamentali, concettuali e metodologiche, che restano ancora da affrontare. Inoltre, nonostante la base comune rappresentata dalla gestione dei rischi e dalla riduzione degli impatti negativi dei cambiamenti climatici e dei disastri, adattamento ai cambiamenti climatici e DRR si sono evolute in buona parte come due discipline separate, con limitate opportunità per uno scambio e una condivisione delle conoscenze.

Questa sessione vuole promuovere il dialogo e sostenere l’apprendimento in tema di monitoraggio e valutazione delle politiche di adattamento ai cambiamenti climatici e di riduzione del rischio di disastri.
Dopo una serie di presentazioni, nel corso della quali sarà fornita una panoramica generale della metodologia di monitoraggio e valutazione attualmente in uso, facendo ricorso ad esempi pratici in ambito europeo e internazionale, la discussione verterà attorno alle sfide concettuali e metodologiche che spesso gli esperti si trovano di fronte quando tentano di sviluppare procedure di monitoraggio e valutazione significative ed efficaci, e rifletterà sulle lezioni apprese finora.
I partecipanti discuteranno in particolare se e come gli attuali impegni nell’affrontare le politiche di adattamento ai cambiamenti climatici e di riduzione del rischio di disastri possano essere meglio coordinate e allineate, e come una valutazione dei risultati possa essere usata per supportare un processo di policy-making meglio informato.

Chi può partecipare: decisori politici, professionisti e ricercatori del settore monitoraggio e valutazione delle politiche di adattamento ai cambiamenti climatici e di riduzione del rischio di disastri

Quando: martedì 6 giugno 2017

Dove: alla terza edizione della Conferenza sull’Adattamento ai Cambiamenti Climatici (3rd European Climate Change Adaptation Conference), a Glasgow, in Scozia

La sessione è stata sviluppata nell’ambito del progetto PLACARD
Per ulteriori informazioni sulla sessione, contattare  Eleni Karali: eleni.karali@cmcc.it

Per informazioni sulla conferenza, visitare il sito ufficiale dell’evento