Finanziato da
  • EC H2020
Durata 30 Mesi da 01/03/2018 a 31/08/2020

CoordinatoreTop
  • PRACE - Partnership for Advanced Computing in Europe AISBL (Belgium)
Leader Scientifico CMCCTop Project Manager CMCCTop DivisioneTop Obiettivi generaliTop

Gli obiettivi strategici del progetto EXDCI-2 sono a) lo sviluppo e promozione di una strategia europea per l’HPC Exascale e b) il coordinamento della comunità di soggetti coinvolti nell’HPC europeo a livello Exascale.

Il progetto EXDCI-2 mette insieme le parti interessate all’HPC europeo attraverso l’azione coordinata di PRACE e ETP4HPC. Promuoverà l’organizzazione e la sincronizzazione della comunità globale per il calcolo ad alte prestazioni, Big Data, Cloud e l’informatica integrata, allo scopo di ottenere una catena del valore più competitiva in Europa. Il progetto svilupperà una roadmap della tecnologia HPC puntando sulla convergenza con HPDA e la nascita di nuovi utilizzi dell’HPC. Saranno create roadmap di applicazioni e matematica applicata che prepareranno la strada per la simulazione Exascale in ambito accademico e industriale. Sarà sviluppata una visione condivisa per il futuro dell’HPC che aumenta le sinergie e prepara il campo per collaborazioni di ricerca mirate.

EXDCI-2 si impegnerà per accrescere l’impatto dei progetti di ricerca HPC all’interno del programma H2020, attraverso l’identificazione delle sinergie e il sostegno dell’accettazione dei risultati da parte del mercato. A livello internazionale, EXDCI-2 contribuirà ad accrescere la visibilità globale dell’Europa, sviluppando contatti con gli ecosistemi HPC leader a livello mondiale e aumentando l’impatto europeo sugli standard HPC. EXDCI-2 migliorerà la consapevolezza dell’HPC attraverso l’organizzazione di eventi internazionali come l’European HPC Summit e rivolgendosi a soggetti specifici attraverso canali dedicati. Il progetto si occuperà infine della diffusione dei risultati ottenuti dall’ecosistema HPC europeo.

Ruolo CMCCTop

WP3 – Task 3.2 Leader

Risultati attesiTop
  • Programmi di ricerca su HPC e Big Data mirati
  • Migliore valutazione delle opportunità di ricerca grazie all’utilizzo dell’HPC e dei Big Data. Base per il miglioramento dell’offerta scientifica e industriale
  • Miglioramento della capacità di utilizzare la simulazione Exascale e l’analisi dei dati in modo efficace, compresa la progettazione ottimizzata delle applicazioni e la comprensione della produttività delle stesse (convalida e verifica) – Migliore competitività delle applicazioni
  • Preparazione all’uso di architetture e tecnologie innovative
  • Riduzione dei rischi per le comunità di utenti finali
  • Migliore valutazione del sostegno governativo e della Comunità europea
  • Migliore valutazione del rendimento dell’investimento
  • Pianificazione migliorata e riduzione del rischio per le applicazioni industriali
  • Coordinamento della strategia HPC europea con sviluppi internazionali
  • Maggiore visibilità e influenza dei programmi HPC europei
  • Promozione dell’assimilazione e dell’utilizzo dei risultati di progetto
  • Coinvolgimento di nuovi soggetti interessati
  • Migliore impatto dei progetti su Big Data e HPC di alto livello, riduzione dei rischi di progetto
  • Comunità di ricerca su HPC & Big Data più dinamiche, maggiore sostegno di progetti ambiziosi come cPPP e ESD.
AttivitàTop

HPC e HPDA (compresa l’IA) sono attualmente le tecnologie digitali predominanti per il miglioramento dell’eccellenza scientifica e della competitività della ricerca e delle applicazioni industriali in Europa. Pertanto, è obbligatorio rafforzare le relazioni con le comunità di utenti HPC in tutta Europa. Questa attività si baserà sulla collaborazione con 9 Centri di eccellenza già esistenti in Europa e con quelli nuovi creati nel 2018, come anche sui relativi progetti FET HPC. Eventi comuni, tenuti regolarmente ogni anno(durante la European HPC Summit Week), saranno organizzati per (i) rendere le comunità emergenti consapevoli delle sfide e delle opportunità rappresentate dall’Exascale, (ii) promulgare la conoscenza delle call aperte (nazionali ed europee) attraverso eventi di confronto/incontro (come Infodays) volti a promuovere le sinergie tra i gruppi di ricerca in tutta Europa, e (iii) catalizzare sessioni congiunte di brainstorming tra le comunità di utenti sull’HPC/HPDA. Saranno affrontate problematiche comuni, tra cui strumenti scalabili per la creazione di mesh, accoppiatori e solutori, metodi numerici completamente nuovi e differenti, sviluppo di mini App, analisi/elaborazione intelligente in loco/in transito abbinata all’IA, tolleranza degli errori, linguaggi di programmazione compresi DSL ecc. L’attività di collaborazione e lo sviluppo della rete di contatti contribuirà allo sviluppo degli ESD e dei futuri sistemi Exascale. Ciascuna sessione di brainstorming può portare alla pubblicazione di White Paper ampiamenti disseminati tra i partner del progetto.

PartnerTop
  • ETP4 HPC - European Technology Platform for High Performance Computing (The Netherlands)