Finanziato da
  • EC (European ERA4CS Joint Call for Transnational Collaborative Research Projects 2016)
Durata 36 months da 15/09/2017 a 14/09/2020

Leader Scientifico CMCCTop Project Manager CMCCTop DivisioneTop Obiettivi generaliTop

MEDSCOPE migliorerà la comprensione delle fonti di predicibilità per la regione del Mediterraneo e svilupperà e fornirà strumenti di alta qualità per il downscaling della verifica previsionale, la correzione del bias e la selezione dei membri dell’ensemble. Lo sviluppo di questi strumenti sarà supportato da una ricerca all’avanguardia, adattata ai servizi climatici nel Mediterraneo e consentirà il loro utilizzo da parte della comunità degli utenti del Mediterraneo.

Ruolo CMCCTop

Il CMCC è coordinatore del progetto e guida il WP1 (Management and Coordination).

Risultati attesiTop

MEDSCOPE migliorerà la nostra comprensione dei meccanismi della variabilità climatica e delle fonti di prevedibilità per la regione mediterranea. Inoltre, fornirà una serie di strumenti volti a migliorare la capacità di estrarre informazioni utili dalle previsioni stagionali nell’area mediterranea, come strumenti per il downscaling, la correzione del bias e la selezione dei membri dell’ensemble. Infine, MEDSCOPE fornirà dimostrazioni di applicabilità dell’output di previsioni stagionali per fornire servizi climatici in settori socioeconomici rilevanti per la regione mediterranea.

AttivitàTop

Il CMCC assicura il coordinamento delle attività del progetto, la comunicazione tra i partner e la puntuale pubblicazione dei risultati dei rapporti di progetto. Il CMCC contribuisce anche all’identificazione e alla caratterizzazione delle fonti di prevedibilità climatica per l’area del Mediterraneo. A tal fine, il CMCC conduce una serie di esperimenti, mirati a migliorare la comprensione dei feedback tra atmosfera e superficie terrestre, dei meccanismi di teleconnessione che collegano la variabilità della regione mediterranea alle variazioni climatiche in aree remote del globo, come gli oceani tropicali e di media latitudine. Inoltre, il CMCC contribuisce allo sviluppo e al rilascio di strumenti volti a migliorare le informazioni ottenute dalle previsioni stagionali su tutta la regione mediterranea, come il downscaling e la correzione del bias. Infine, il CMCC partecipa anche alle attività mirate a dimostrare le potenzialità di servizi climatici basati sulle previsioni stagionali, nel settore agricolo e forestale a livello regionale e locale.

PartnerTop
  • BSC - Barcelona Supercomputing Center - Centro Nacional de Supercomputacion
  • National Research Council (CNR) Institute of Atmospheric Science and Climate (ISAC)
  • Agencia Estatal de Meteorología (AEMET)
  • Météo-France (MF)
  • INRA - Institut national de la recherche agronomique
  • Royal Meteorological Institute (RMI)
  • Plan Bleu - Regional activity center of UN-Environment/MAP (PlanBleu)