Contatti

Ufficio: Venezia

Indirizzo: Edificio Porta dell'Innovazione - Piano 2 - via della Libertà 12 - 30175 Venezia Marghera (VE), Italia

Telefono: +39.041.2346060

Email:

Curriculum vitae

.PDF

Valentina Giannini è ricercatrice presso Fondazione CMCC dove sviluppa metodi per l’integrazione della scienza nei processi decisionali, volti a creare società resilienti ai cambiamenti climatici. La sua ricerca si concentra sulle vulnerabilità, affrontando temi quali il dissesto idrogeologico, la pianificazione territoriale ed urbana, la gestione delle risorse naturali.  Valentina ha cominciato a trattare questi temi nel 2008 nell’ambito di progetti dentro Fondazione Eni Enrico Mattei (FEEM). I suoi interessi principali si focalizzano su comunità locali e processi partecipativi (ad esempio partecipazione di attori locali, supporto agli attori locali, divulgazione di informazione e conoscenze locali), la sua ricerca si concentra sugli impatti dei cambiamenti climatici sulla società, incluso dissesto idrogeologico e pianificazione.  Valentina ha un dottorato in “Scienza e gestione dei cambiamenti climatici” presso Ca’ Foscari (Venezia); un Master in Gestione ambientale (Yale University, School of Forestry and Environmental Studies), e una laurea in Architettura (Politecnico di Milano).  Ha lavorato come consulente per Maya Lin coadiuvandola nel memoriale sulle specie in estinzione (New York City), per MAR Fund (Città del Guatemala) per redigere una metodologia per la gestione comunitaria delle risorse marine naturali. Precedentemente ha lavorato in proprio per otto anni come architetto e urbanista ed è stata cultore della materia nel corso di Urbanistica 2 presso il Politecnico di Milano.