Sustainable Earth Modelling Economics

La divisione SEME analizza la transizione verso la sostenibilità, aiutando ad identificare e valutare strategie sostenibili e a bassa intensità di carbonio. L’approccio è multidisciplinare, con un forte uso di metodi quantitativi basati su dati scientifici, integrazione tra modelli ed economia sperimentale e comportamentale.

Obiettivi

•    Valutare la trasformazione low carbon dei settori energetico, climatico e d’uso del suolo
•    Valutare interventi di policy per promuovere comportamenti favorevoli alla tutela dell’ambiente
•    Valutare le innovazioni “verdi” e le loro determinanti
•    Studiare le interazioni tra i diversi Obiettivi di Sviluppo Sostenibile
•    Identificare strategie di policy per affrontare rischi climatici e incertezze
•    Identificare validi percorsi di transizione a livello sociale e tecnologico
•    Studiare il fenomeno delle migrazioni indotte dai cambiamenti climatici.

Progetti SEME

  • GEOCEP - Global Excellence in Modeling Climate and Energy Policies

    GEOCEP is a project on climate and energy policy modelling and an…


  • INHALE - Impact on humaN Health of Agriculture and Livestock Emissions

    Air pollution remains Europe’s top environmental threat to health, as recently reminded…

  • Pubblicazioni SEME

    Net economic benefits of well-below 2°C scenarios and associated uncertainties

    Drouet L., Bosetti V., Tavoni M.
    2022, Oxford Open Climate Change, Volume 2, Issue 1, 2022, kgac003, DOI: 10.1093/oxfclm/kgac003, web page


    Evaluating the impact of technological renovation and competition on energy consumption in the workplace

    Fanghella V., D'Adda G., Tavoni M.
    2022, Journal of Environmental Economics and Management, Available online 14 April 2022, 102662, DOI: 10.1016/j.jeem.2022.102662, web page


    International Migration Projections across Skill Levels in the Shared Socioeconomic Pathways

    Shayegh S., Emmerling J., Tavoni M.
    2022, Sustainability, 2022, 14(8), 4757, DOI: 10.3390/su14084757, web page

    Modelli SEME

  • FASST(R) - FAst Scenario Screening Tool

    FASST(R) is a source receptor model, an R version of the reduced-form…

    Città & coste, Pianeta futuro.


  • WITCH - World Induced Technical Change Hybrid model

    WITCH (World Induced Technical Change Hybrid) is an integrated assessment model designed…

    Energia, Pianeta futuro, Politiche Globali, Migrazioni & Ineguaglianze.

  • Direttore

    Massimo Tavoni

    Manager di divisione

    Contatti

    Via Bergognone, 34 – 20144 Milano (MI)

    [email protected]

    Unità di Ricerca

    Leaders: Laurent Drouet and Johannes Emmerling

    Leader: Giovanna d’Adda

    Leader: Cristina Cattaneo

    Leader: Elena Verdolini

    RFF-CMCC European Institute on Economics and the Environment leverages two leading international centers for economic and environmental research: Resources for the Future – RFF, Euro-Mediterranean Center on Climate Change – CMCC.

    News

    Dottorato e Master in Scienza e Gestione dei Cambiamenti Climatici: le nuove edizioni

    Aperte le iscrizioni per i due programmi formativi di alto livello che preparano gli esperti di domani sui cambiamenti climatici.

    Insicurezza alimentare: le strategie per affrontarla durante la pandemia di COVID-19

    Le famiglie dove il capofamiglia è una donna, povere o con un livello d’istruzione più basso, o che stiano sperimentando

    Una nuova era per l’Europa: dalle grandi sfide nascono opportunità uniche

    L’Unione Europea è a un bivio. Dalle scelte di oggi dipende il futuro del vecchio continente, che spazia dall’opportunità di

    Start typing and press Enter to search

    Shopping Cart