Sustainable Earth Modelling Economics

La divisione SEME analizza la transizione verso la sostenibilità, aiutando ad identificare e valutare strategie sostenibili e a bassa intensità di carbonio. L’approccio è multidisciplinare, con un forte uso di metodi quantitativi basati su dati scientifici, integrazione tra modelli ed economia sperimentale e comportamentale.

Obiettivi

•    Valutare la trasformazione low carbon dei settori energetico, climatico e d’uso del suolo
•    Valutare interventi di policy per promuovere comportamenti favorevoli alla tutela dell’ambiente
•    Valutare le innovazioni “verdi” e le loro determinanti
•    Studiare le interazioni tra i diversi Obiettivi di Sviluppo Sostenibile
•    Identificare strategie di policy per affrontare rischi climatici e incertezze
•    Identificare validi percorsi di transizione a livello sociale e tecnologico
•    Studiare il fenomeno delle migrazioni indotte dai cambiamenti climatici.

Progetti SEME

  • 2D4D - Disruptive Digitalization for Decarbonization

    Digitalization will fundamentally change all sectors of the European economy in the…


  • SMOOTH - Sustainable Finance for a Smooth Low-Carbon Transition

    The threat of climate change calls for a rapid transition to a…

  • Pubblicazioni SEME

    Population cluster data to assess the urban-rural split and electrification in Sub-Saharan Africa

    Khavari, B., Korkovelos, A., Sahlberg, A., Howells M., Fuso Nerini F.
    2021, Nature Sci Data, 8, 117 (2021), DOI: DOI: 10.1038/s41597-021-00897-9, web page


    Energy efficiency and the role of energy-related financial literacy: evidence from the European residential sector

    Boogen N., Cattaneo C., Filippini M., Obrist A.
    2021, Energy Efficiency, '14(4), 2021, DOI: DOI: 10.1007/s12053-021-09945-0, web page


    Subjective Well-Being at the Macro Level—Empirics and Future Scenarios

    Emmerling J., Navarro P., Sisco M.R.
    2021, Social Indicators Research, DOI: 10.1007/s11205-021-02670-2, web page

    Modelli SEME

  • FASST(R) - FAst Scenario Screening Tool

    FASST(R) is a source receptor model, an R version of the reduced-form…

    Città & coste, Pianeta futuro.


  • WITCH - World Induced Technical Change Hybrid model

    WITCH (World Induced Technical Change Hybrid) is an integrated assessment model designed…

    Energia, Pianeta futuro, Politiche Globali, Migrazioni & Ineguaglianze.

  • Direttore

    Massimo Tavoni

    Manager di divisione

    Contatti

    Via Bergognone, 34 – 20144 Milano (MI)

    [email protected]

    Unità di Ricerca

    Leaders: Laurent Drouet and Johannes Emmerling

    Leader: Giovanna d’Adda

    Leader: Cristina Cattaneo

    Leader: Elena Verdolini

    RFF-CMCC European Institute on Economics and the Environment leverages two leading international centers for economic and environmental research: Resources for the Future – RFF, Euro-Mediterranean Center on Climate Change – CMCC.

    News

    Oceano. Storie di persone e cambiamenti climatici

    Un dialogo con Kenneth R. Weiss, scrittore e giornalista L’oceano ci racconta delle storie e ci parla di cambiamento climatico.

    Rischi naturali e danni economici in Europa: comprenderli meglio per affrontare shock e crisi future

    Pubblicato il nuovo rapporto “Science for Disaster Risk Management 2020: acting today, protecting tomorrow”, incentrato sulle conseguenze dei disastri naturali

    Clima, cibo e conflitti: alle radici di un legame complesso

    In che modo le risorse alimentari possono incidere sui conflitti? Uno studio realizzato con il contributo della Fondazione CMCC e

    Start typing and press Enter to search

    Shopping Cart