Finanziato da
  • European Environment Agency (EEA)
Durata 36 mesi da 01/01/2019 a 31/12/2021

CoordinatoreTop
  • CMCC Foundation - Euro-Mediterranean Center on Climate Change
Leader Scientifico CMCCTop Project Manager CMCCTop DivisioneTop Obiettivi generaliTop

Aiutare l’AEA a supportare e informare lo sviluppo e l’attuazione delle politiche Europee in materia di impatti, vulnerabilità e adattamento ai cambiamenti climatici

Ruolo CMCCTop
  • Coordinamento del progetto
  • Coordinamento delle attività su:
    • La piattaforma europea di adattamento ai cambiamenti climatici (Climate-ADAPT)
    • Aspetti urbani e sociali dell’adattamento;
    • Impatti e adattamento dei cambiamenti climatici nel sistema energetico;
    • Cooperazione in ambito europeo (Eionet) e partecipazione a relativi incontri e workshop/li>
  • Contributi a varie altre attività, su:
    • Impatti dei cambiamenti climatici in Europa;
    • Monitoraggio e valutazione di strategie e piani nazionali di adattamento;
    • Adattamento ai cambiamenti climatici e riduzione del rischio di catastrofi;
    • Impatti dei cambiamenti climatici e adattamento in agricoltura;
    • L’indicatore Europeo sulle perdite economiche derivanti da eventi climatici estremi.

Risultati attesiTop
  • Rapporti di valutazione e altri prodotti EEA su:
    • cambiamenti climatici, impatti e vulnerabilità in Europa, costi e benefici associati e disparità sociali legate agli impatti dei cambiamenti climatici;
    • piattaforme di conoscenza sull’adattamento ai cambiamenti climatici a livello nazionale e transnazionale;
    • monitoraggio, reporting e valutazione delle politiche di adattamento ai cambiamenti climatici (strategie e piani d’azione) a livello nazionale nei paesi membri della AEA, compresa una panoramica aggiornata degli indicatori nazionali di adattamento;
    • adattamento urbano in Europa, e organizzazione del Urban Resilience Forum;
    • approcci basati sugli ecosistemi all’adattamento ai cambiamenti climatici e alla riduzione del rischio di catastrofi (soluzioni basate sulla natura, infrastrutture verdi e blu)
    • valutazioni dell’adattamento settoriali (compresi i settori agricoltura, trasporti e energia
    • valutazioni tematiche dell’AEA nel più ampio quadro di sostenibilità
    • valutazioni integrate dell’AEA, in particolare la relazione sullo stato dell’ambiente (SOER2020);
  • Indicatori europei in materia di cambiamenti climatici e impatti dei cambiamenti climatici aggiornati e migliorati;
  • Climate-ADAPT aggiornata e migliorata, come elemento chiave della Strategia di Adattamento dell’UE, compreso un maggiore coinvolgimento degli utenti e dei contributori e le attività di divulgazione;
  • Paesi supportati nel reporting delle informazioni nazionali di adattamento ai sensi del Monitoring Mechanism Regulation (MMR) e successivamente nell’ambito della Energy Union.
AttivitàTop

ETC/CCA assiste l’AEA nel fornire supporto alla Commissione Europea nello sviluppo dei processi politici dell’UE inerenti a impatti, vulnerabilità e adattamento ai cambiamenti climatici e prevenzione e gestione dei rischi di catastrofi, contribuendo a mappare, raccogliere, analizzare, armonizzare, valutare e condividere opportunamente le informazioni rilevanti. Queste comprendono: una solida base di conoscenze, i dati e gli indicatori sui cambiamenti climatici e i loro impatti in tutti i settori e in tutte le regioni rilevanti per l’Europa, e la valutazione delle relative vulnerabilità ai cambiamenti climatici e dei rischi naturali per la società e gli ecosistemi e delle iniziative, delle strategie, dei piani e delle misure di adattamento attuate e programmate. Anche il contributo allo sviluppo di capacità nei paesi europei è una componente delle attività di ETC/CCA.

PartnerTop
  • Czech Environmental Information Agency (CENIA)
  • Climate Alliance (Climate Alliance)
  • Danish Centre for Environment and Energy - Aarhus University (DCE-AU)
  • Fondazione CMCC - Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici
  • Environment Agency Austria (EAA)
  • European Academy of Bozen-Bolzano (EURAC Research)
  • FCiências.ID – Associação para a Investigação e Desenvolvimento de Ciências (FC.ID)
  • Fresh-Thoughts Consulting GmbH (FT)
  • The Met Office, For and on behalf of the Secretary of State for the Defence of the United Kingdom of Great Britain and Northern Ireland (Met Office)
  • PBL Netherlands Environmental Assessment Agency (PBL)
  • Finnish Environment Institute (SYKE)
  • THETIS S.p.A (Thetis)
  • Helmholtz Centre for Environmental Research (UFZ)
  • Vlaamse Instelling voor Technologish Onderzoek (VITO)
  • Stichting Wageningen Research, Wageningen Environmental Research (WENR)